I nomi delle Principesse Disney

Principesse Disney

C'è un mondo magico a cui siamo stati esposti praticamente da quando siamo nati: intendo il mondo di Disney e l'infinità di personaggi che si sono creati attorno ad esso. È inevitabile associare lo studio a castelli incantati, fantasia, avventure e ovviamente: le sue classiche principesse. Incontra tutte le Principesse Disney e la loro storia in questo articolo. Le Principesse Disney rappresentano il franchise più prezioso di The Walt Disney Company.

Abbiamo a nostra disposizione decine di film d'animazione i cui protagonisti sono belle giovani donne con storie diverse che ci insegnano valori come l'amicizia, il coraggio, la gentilezza, l'indipendenza, il rispetto per i nostri simili e la lotta per il vero amore, per citarne alcuni esempi. Nonostante ci sia un dibattito intorno alle interpretazioni di ogni storia, non si può negare che le loro storie siano conosciute a livello internazionale e che abbiano segnato i primi anni di vita di molte ragazze dall'inizio del secolo scorso. Ecco perché questa volta la timeline del suo lancio è presentata sul grande schermo, così come una breve recensione della storia che lo studio cinematografico ha deciso di raccontare.

Per motivi commerciali, lo studio cinematografico divide tutti i suoi personaggi in franchise. Le Principesse Disney sono iniziate nel 1937 e finora sono composte da undici personaggi: Biancaneve (1937), Cenerentola (1950), Aurora (1959), Ariel (1989), Bella (1991), Jasmine (1992), Pocahontas (1995), Mulán (1998), Tiana (2009), Rapunzel (2010 ) e Merida (2012).

Bianco come la neve

Era il primo delle principesse Disney che lo studio ha portato a grande schermo nel 1937 e che ha rappresentato il lancio del franchising.

Creato da Fratelli Grimm, Biancaneve è una principessa molto giovane dal cuore grande: ama vivere con la natura e gli animali e ha vissuto in un castello con la sua matrigna malvagia che si è sempre sentita minacciata. La storia si svolge quando la matrigna malvagia consulta il suo specchio magico e rivela che la sua bellezza è stata superata da quella della figliastra. La regina malvagia impazzisce d'invidia e decide di eliminare Biancaneve per riconquistare il titolo di donna più bella del regno; il vassallo in carica non riesce a portare a termine il compito affidatogli e consiglia alla principessa di fuggire per non tornare mai più.

Biancaneve intraprende un viaggio dove incontra sette nani dalle personalità molto particolari, diventano subito migliori amici e decidono di invitarla a stare con loro. Tutto stava andando a meraviglia, finché un brutto giorno la regina scopre la tana della figliastra e si presenta alla sua porta travestita da donna anziana bisognosa di cui il nostro protagonista si sente dispiaciuto. In segno di gratitudine, come parte di un piano malvagio, la vecchia donna ricompensa la sua attenzione e gli dà una mela, che è stata avvelenata. Come previsto, al primo morso la giovane donna crolla e cade in un sonno profondo dal quale non si sarebbe mai svegliata.

Quando i suoi amici tornano dal lavoro in miniera, scoprono il corpo di Biancaneve e vanno dietro alla vecchia, che muore cadendo da un dirupo. Non osando seppellirla, i sette nani decidono di onorare la loro amica e la sua bellezza in un'urna di vetro alla quale portavano fiori ogni giorno. Poco tempo dopo, apparve il principe Florian che era sempre stato innamorato di lei. Quando si commuove nel vedere la sua ragazza prostrata, decide di darle un bacio che la sveglia dal sonno profondo.

Cenerentola

La prima del film ha avuto luogo nel 1950 e il personaggio è stato creato da Charles Perrault tuttavia la versione più popolare della fiaba è stata pubblicata dal Fratelli Grimm.

La storia parla di una giovane donna rimasta orfana di madre dalla nascita ed era sotto la cura del suo amato padre, morto anni dopo. Cenerentola è stata lasciata sotto la custodia della sua matrigna ed era costretta ad occuparsi delle faccende domestiche ea soddisfare le esigenze delle sorellastre. Sperando in un mondo migliore, ha sempre cercato di vedere il lato positivo della vita; Nonostante le dure faccende domestiche quotidiane, ha sempre mantenuto il suo spirito felice e pieno di gentilezza.

Nel frattempo, il re decise che era tempo che il suo unico figlio si sposasse. Così organizzò un grande ballo a palazzo per scegliere la sua futura moglie, tutte le fanciulle del regno furono convocate all'evento. Cenerentola ha preparato il suo vestito migliore per partecipare, tuttavia le sorellastre e la matrigna malvagia hanno distrutto il suo vestito per eliminare le possibilità di partecipare all'evento poiché la sua bellezza ha portato via le opportunità. Con il cuore spezzato, inizia a piangere amaramente.

Pochi minuti dopo appare la sua fata madrina, che la conforta per mezzo di un incantesimo con la sua bacchetta magica e trasforma gli stracci che indossava nel vestito più bello che avesse mai immaginato. La stessa che veniva accompagnata da scarpette di vetro scintillante e da una carrozza abbagliante; tuttavia l'incantesimo era temporaneo e sarebbe terminato a mezzanotte. Ovviamente, non appena il principe vede Cenerentola entrare nella stanza, rimane sbalordito dalla sua bellezza e la invita a ballare. Dopo aver passeggiato per il palazzo e aver trascorso la serata con il principe azzurro, Cenerentola sente i rintocchi delle dodici e senza ulteriori spiegazioni si mette a correre verso la sua carrozza. Il principe la insegue e cerca di fermarla senza successo, di lei è rimasta solo una traccia che è caduta accidentalmente durante il volo.

Innamoratosi della donna misteriosa, il principe ne ordina la ricerca e chiede ai suoi servi di cercarla in tutto il regno. Chiese che la pantofola fosse provata su ogni fanciulla del regno. Dopo una serie di disgrazie che Cenerentola deve affrontare, il principe finalmente la trova e le propone. È così che in quel momento la nostra protagonista diventa una principessa.

Aurora

Meglio conosciuto come La Bella Addormentata, era un storia che ha debuttato nel 1959 ed è stata creata da Charles Perrault e successivamente adattato dai fratelli Grimm.

La trama è incentrata su una maledizione lanciata per la piccola Aurora, che essendo una bambina, è stregata dalla malvagia Malefica che ha destinato la principessa a cadere in un sonno eterno quando ha compiuto sedici anni ed è stata punto con il fuso di un filatoio. La maledizione poteva essere annullata solo da un bacio di vero amore.

Il re, nel tentativo di liberare la figlia da un così sfortunato destino, mandò la piccola a vivere con tre fate: Flora, Primavera e Fauna. Che ha cresciuto Aurora come una nipote e ha nascosto la sua vera discendenza reale. La mattina del suo sedicesimo compleanno, le fate mandarono Aurora a raccogliere le fragole per preparare una torta e fu lì che incontrò il principe Filippo che era a caccia nella foresta, fu amore a prima vista e decisero di rivedersi.

Aurora è stata portata a palazzo per festeggiare il suo compleanno e dirle la verità sul suo passato, tuttavia Malefica l'ha ipnotizzata e l'ha mandata in un luogo remoto nel palazzo dove esisteva l'ultima conocchia del regno. Fu così che la profezia si avverò e la principessa Aurora cadde nel sonno eterno. Decisero di proteggerla nella torre del castello tenendo una rosa in grembo.

Le fate trovarono il principe Filippo, come hanno sentito le voci del breve incontro che ha avuto con Aurora. Eppure è stato intrappolato da Malefica in modo che non potesse mai annullare la sua maledizione. Fortunatamente, le fate hanno aiutato Felipe a sfuggire alle grinfie di Malefica che si è trasformata in un pericoloso drago. Dopo uno scontro impegnativo, il principe ha vinto ed è stato finalmente in grado di incontrare di nuovo Aurora per baciarla e invertire la maledizione.

Ariel

Figlia minore del re Tritone, Ariel è una sirenetta la cui vita sotto il mare era piena di avventure. Il suo lungometraggio è uscito nel 1989 e il personaggio è stato creato da Hans Christian Andersen.

La sua ossessione per il mondo fuori dal mare, ha portato La Sirenetta ad esplorare la superficie in più occasioni in compagnia dei suoi migliori amici Sebastián e Flounder. In una delle sue avventure, Ariel è stata testimone di una forte tempesta in cui l'equipaggio era in pericolo. Fu lì che incontrò Eric, un bel principe che salvò e portò in riva al mare. Si innamorò a prima vista e iniziò a cantare per lui. Quando il principe rinvenne, ebbe l'opportunità di ascoltarla e vederne il viso; tuttavia Ariel dovette fuggire pochi secondi dopo quando altre persone vennero in soccorso di Eric.

Il re vieta ad Ariel di tornare in superficie; tuttavia era determinata a trovare Eric. Ecco perché fa un patto con la strega più potente degli oceani: Ursula. Che ha promesso di trasformarla in un essere umano in cambio della sua bella voce a una condizione: se il terzo giorno a terra non avesse ricevuto il bacio del suo principe, Ariel sarebbe tornata nell'oceano e sarebbe diventata sua schiava. La Sirenetta ha accettato senza esitazione ed è emersa nel mondo esterno dove ha subito trovato Eric, lui riconosce immediatamente il suo volto e le chiede il nome a cui Ariel. Non può rispondere perché non aveva voce. Disilluso, presume che non sia la sua misteriosa moglie, ma allo stesso modo Eric offre alloggio ed è allora che la convivenza fa rivivere l'attrazione emersa nel loro primo incontro.

Il terzo giorno una donna appare cantando in riva al mare, nel momento in cui il principe la sente, viene ipnotizzato e decide di sposarla poiché era certo che fosse la donna che gli ha salvato la vita. Dopo aver appreso la notizia, Ariel è devastata. Il suo amico Scuttle, che è un gabbiano, scopre che la futura fidanzata era in realtà Ursula. Quindi escogita un piano per avvertire il re Tritone e sabotare il matrimonio.

Nel bel mezzo di uno scandalo che vede protagonisti animali marini, arriva il tramonto senza che il matrimonio sia concluso e Ariel e Ursula tornano alla loro forma originale. In quel momento il principe si rende conto del suo errore e cerca di salvare Ariel, tuttavia era tardi e Ariel aveva un accordo da rispettare. Tritone chiede la libertà di Ariel e si offre di scambiarsi di posto con lei. Ben volentieri, la strega accetta e prende possesso del regno. Pochi istanti dopo appare Eric e ferisce la strega con un arpione, causando un incidente che pone fine alla vita delle sue anguille domestiche. In un impeto di furia, Ursula cresce di dimensioni e diventa un essere gigante e provoca una tempesta con un vortice nel mare.

Eric e Ariel sono in pericolo, ma in un momento fortunato, Eric trova una nave affondata che riesce a manovrare il bompresso attraverso il corpo di Ursula, portandola infine alla morte. Con questo, tutte le maledizioni lanciate dalla strega furono annullate e il re Tritone fu nuovamente rilasciato. Rendendosi conto del vero amore che sua figlia e il principe avevano, Tritone concede a Eric il permesso di sposare sua figlia, quindi ha trasformato Ariel di nuovo in umano in modo che potessero vivere felici e contenti.

Bella

La bella e la bestia è uscito nelle sale nel 1991 ed è basato sulla storia creata da Jeanne Marie Leprince de Beaumont.

Bella, è una giovane donna molto intelligente e ambiziosa che non si accontenta di ciò che le offre il mondo che la circonda; Vive con suo padre Maurice ed è dipendente dalla lettura. Gastón è il nome del suo corteggiatore, è un rinomato cacciatore che Bella rifiuta sempre. Il film inizia quando molto tempo fa, un principe egoista viene punito da una vecchia maga quando si rende conto che non c'era bontà nel suo cuore: lo trasforma in una Bestia e lancia un incantesimo su tutto il suo castello, inclusa ogni persona dentro di lui. L'unico modo per spezzare l'incantesimo è far innamorare qualcuno di lui prima che una rosa incantata finisca di appassire.

D'altra parte, il padre di Bella viene catturato nel castello infestato. Lei va in suo soccorso e negozia con la Bestia scambiando la sua libertà con quella di suo padre. L'affare è chiuso e la protagonista inizia a incontrare tutti gli oggetti parlanti e molto ospitali che fanno amicizia con lei. Dopo un malinteso con la Bestia, Bella fugge dal castello. In mezzo alla foresta incontra dei lupi affamati che stavano per attaccarla, in quel momento appare la Bestia in suo soccorso. Quell'incidente segnò l'inizio di una grande amicizia quando Bella tornò a palazzo e iniziò a godersi il suo soggiorno in esso.

Nel frattempo nel villaggio, Maurice stava cercando di ottenere l'aiuto necessario per salvare sua figlia. Tuttavia, non riuscì a convincere nessuno ad aiutarlo fino a quando Gastón non ebbe l'idea di accusarlo di demenza e ricattare Bella per sposarlo in cambio di evitare il confino di suo padre in un ospedale psichiatrico.

Tornato a palazzo, la Bestia decide di organizzare una grande cena per Bella, si era innamorato di lei e aveva bisogno che il suo amore fosse ricambiato. Alla fine della serata, la Bestia propone a Bella di vedere suo padre attraverso uno specchio magico e trova un'immagine sgradevole di suo padre in una situazione piuttosto difficile; così la Bestia la libera in modo che possa andare a salvarlo. Le dà lo specchio e lei lascia il castello, lasciando la Bestia e tutti i servi con il cuore spezzato. La speranza di spezzare l'incantesimo era svanita e il tempo stava per scadere.

Quando Bella trova suo padre, lo porta a casa per prendersi cura di lui. Pochi istanti dopo Gastón appare con un medico dell'ospedale psichiatrico accusando Maurice di pazzia, molti abitanti del villaggio li accompagnavano. Gastón fa la sua offerta: la mano di Bella in cambio della libertà di suo padre. Bella rifiuta e mostra loro la Bestia attraverso lo specchio magico per verificare che suo padre fosse sano di mente. Influenzati da Gastón, i cittadini decidono di uccidere la Bestia perché lo considerano pericoloso. Bella cerca di impedire l'inseguimento ed è rinchiusa nel seminterrato, tuttavia riesce a scappare grazie a Chip, una tazza parlante che l'ha seguita quando ha lasciato il castello e iniziano il viaggio di ritorno al castello per avvertire la Bestia.

Gli abitanti del castello si rendono conto della minaccia che si avvicina, elaborano un piano di attacco e riescono a scacciare tutti gli abitanti ad eccezione di Gastón. Era determinato a uccidere la Bestia di cui Bella si era innamorata., così quando lo trova, scoppia una grande rissa. Bella riesce a visualizzarli quando raggiunge il castello e si precipita per fermare la lotta.

Nel momento in cui la Bestia vede di nuovo Bella, riacquista la sua voglia di vivere e in un momento di distrazione, Gastón lo attacca da dietro, producendo una ferita quasi letale. Nei momenti successivi Gastón muore cadendo da una delle torri del castello. Bella corre per aiutare la Bestia e proprio quando lei confessa il suo amore, perde conoscenza e Bella piange amaramente. Pochi secondi dopo, inizia una pioggia di luce che a poco a poco trasforma la Bestia in un bell'uomo, Bella lo riconosce subito e suggellano il loro amore con un bacio. L'incantesimo è rotto e tutti gli abitanti tornano ad essere persone.

Gelsomino

Lei è la protagonista del famoso film di Aladino, uscito nel 1992, la storia originale fa parte del libro Le mille e una notte di origine siriana e che è stato tradotto da Antoine galland.

Jasmine è la principessa della città di Agrabah, si sente soffocata dalla vita piena di restrizioni che la sua posizione regale comporta, così decide di fuggire dal palazzo vestita da popolana. È durante una di quelle passeggiate che incontra Aladdin, un giovane ladro il cui migliore amico è una scimmia. Passarono il pomeriggio insieme e parlarono finché non si conoscerono, alla fine del pomeriggio Aladdin viene arrestato. La principessa rivela la sua identità e chiede il rilascio della sua amica, tuttavia gli ufficiali si scusano affermando che sono ordini diretti di Jafar e che non possono essere disobbediti. Jasmine va immediatamente da Jafar per chiedere che Aladdin venga rilasciato, tuttavia Jafar le mente e dice che è stato giustiziato.

Aladdin fugge e viene inviato in missione dove ottiene una lampada magica e un tappeto volante. La lampada aveva catturato un genio che avrebbe concesso al suo padrone tre desideri. Così decide di seguire la sua amata Jasmine e vuole diventare un principe. Il genio esaudisce il suo desiderio così ha l'opportunità di frequentare il palazzo per corteggiare la principessa e avere l'opportunità di sposarla. Dopo una passeggiata romantica Jasmine lo riconosce e Aladdin spiega che anche lei si veste come persone normali per sfuggire alla sua vita.. Si innamorano e decidono di sposarsi.

Quando Jafar trova la lampada magica, scopre la farsa di Aladino e prende possesso della città: cattura il sultano e la principessa e rivela la vera identità di Aladino. Alla fine il cattivo diventa il genio più potente dell'universo per suo stesso desiderio e viene bloccato in una lampada magica per mezzo di una trappola. La principessa riesce finalmente a riunirsi con il suo amato Aladino e ottengono il permesso del sultano di sposarsi.

Pocahontas

È l'unica principessa di origine etnica americana. Rilasciato dallo studio nel 1995 e creato da Glen Keane.

È una giovane donna con uno spirito libero e molta forza. È la figlia maggiore del capo tribù ed è fidanzata fin dall'infanzia con un importante guerriero di nome Kocoum; tuttavia non prova mai vero amore per lui.

Quando i coloni arrivano nel suo villaggio, incontra John Smith, con il quale inizia un'amicizia e in seguito i suoi sentimenti si approfondiscono. Quando il fidanzato della principessa si rende conto della situazione, sfida John in un incontro in cui Kocoum muore. La tribù fa prigioniero Giovanni e lo condanna a morte.

Pocahontas salva la sua amata dall'esecuzione, tuttavia il suo amore non può continuare poiché John Smith deve partire per Londra e lei non può accompagnarlo. Il loro amore è in pausa e si salutano.

Mulan

Ha debuttato sul grande schermo nel 1998, È una donna coraggiosa di origine asiatica e nonostante non abbia alcun titolo reale, viene promossa al rango di principessa per la grande impresa compiuta dal suo paese.

La trama si svolge durante una guerra in cui ogni famiglia ha dovuto inviare un maschio in battaglia. Nel frattempo, Mulan era in formazione per diventare una futura moglie esemplare. Era scontenta del suo destino predestinato e decide di scappare di casa per aiutare la sua gente in guerra. Si finge il maschio della sua famiglia e inizia la sua preparazione per il combattimento.

Dopo molte battute d'arresto, acquisisce finalmente le competenze necessarie e grazie a lei e alla sua tattica riescono a vincere la battaglia e impedisce la morte dell'Imperatore. La gente riconosce le sue azioni eroiche e la commemora offrendole un posto importante nell'esercito, che lei rifiuta di restituire alla sua famiglia.

Tiana

È la protagonista del film Tiana y el Sapo, uscito nel 2009. Si caratterizza per essere la prima principessa di colore nel mondo Disney. È basato sul libro scritto da ED Baker e dai fratelli Grimm.

Tiana è una giovane cameriera che sogna un giorno di avere il suo ristorante, aveva in mente il posto perfetto. Tuttavia, ha appreso che il posto stava per essere venduto a un ottimo offerente e le sue illusioni sono state distrutte.

Fu lì che incontrò il principe Naveen, trasformato in un rospo per aver condotto una vita piena, spensierata e pigra. Il principe manterrebbe quella forma fino a quando non riceverà un bacio, così convince Tiana a baciarlo in cambio di donargli parte della sua fortuna per realizzare il sogno di essere il proprietario del suo ristorante. Lei accetta ma il piano va storto e anche Tiana finisce per trasformarsi in un anfibio, così i due partono per un'avventura alla ricerca di una sacerdotessa vudù per chiedere il suo aiuto.

Il viaggio è stato pieno di lezioni di vita e finiscono per innamorarsi della loro personalità così decidono di sposarsi, anche nella loro forma di rospo. Sorprendentemente, sigillando il loro matrimonio con un bacio, entrambi i personaggi tornano ad essere umani e Tiana diventa una principessa.

Rapunzel

Tangled, è il titolo del film in cui recita e che esce nel 2010. Si basa su una delle storie create dai fratelli Grimm. È il primo film delle principesse Disney computer prodotto con animazione 3D.

Rapunzel è caratterizzata dai suoi lunghi capelli biondi. E la storia racconta della sua nascita e della festa che i re fecero in suo onore, tuttavia viene rapita e cresciuta dal malvagio Gothel che la tenne prigioniera in una torre per sfruttare i poteri magici che contenevano i suoi capelli. Per 18 anni, la principessa visse nella convinzione che Gothel fosse sua madre e che il mondo esterno fosse troppo pericoloso.

Nel frattempo nel castello era avvenuta una rapina, uno dei ladri fugge e trova rifugio dove Raperonzolo era nascosta al mondo. Decide di scalare la torre, così la principessa reagisce e lo fa cadere privo di sensi. Più tardi, raccoglie le forze per uscire nel mondo esterno, scopre la verità sul suo passato e si innamora di quel ladro di nome Eugene che finalmente sposa.

Merida

La protagonista del film Indomitable, Merida è una principessa adolescente dai capelli rossi la cui storia è stata creata da Brenda Chapman e ambientata nella Scozia medievale. È stato sviluppato da Pixar e Disney.

Il suo carattere impetuoso la spinge a voler prendere le proprie decisioni nella vita poiché i suoi genitori hanno promesso la loro mano in sposa al figlio di uno dei suoi alleati, un trattamento che Mérida rifiuta e che genera caos nel regno a causa della sfida della tradizione. .

La principessa chiede aiuto a un'anziana donna con la quale negozia per cambiare il suo destino tramite un incantesimo, che la trasforma in un orso. Con l'aiuto della madre, cercano di invertire l'incantesimo attraverso una serie di avventure che fanno apprendere a Mérida i valori più importanti della vita.

La storia di Merida è diversa da quella del resto delle principesse Disney, non si concentra sull'amore che ha per un principe. Piuttosto, parla più delle relazioni fraterne tra fratelli e genitori, così come affronta temi di attualità come il sentimento di indipendenza e ribellione che gli adolescenti possono mostrare.

Perché le storie sono ancora valide, La Disney ha deciso di rilanciare le versioni live action con grande successo: Cenerentola nel 2015 e La Bella e la Bestia nel 2017. È stato annunciato che le versioni di Aladdin e Mulan usciranno negli anni successivi.

Dove sono le altre principesse Disney World?

Oltre alle Principesse Disney che compongono il franchise, ce ne sono molte altre con storie rilevanti per lo studio. È il caso di Elsa e Anna (Frozen: il regno di ghiaccio), così come della principessa Sofia, Moana, Megara (Ercole) ed Esmeralda (Il gobbo di Notre Dame). Tuttavia, non sono considerati all'interno del franchise poiché il loro lancio è stato recente o non ha avuto molto successo, è anche perché alcuni hanno un grande successo da soli.

Tuttavia è molto probabile che vengano incoronati nei prossimi anni visto che la franchigia è sempre in costante rinnovamento che include dai costumi ai nuovi membri.

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.